Si, viaggiare (evitando le buche più dure)

Per un anno e mezzo praticamente non mi sono mosso da casa se non per andare in ospedale o fare poco altro. Negli ultimi quattro week-end si sono accavallati impegni previsti da tempo ed ho avuto la possibilità di andare a Roma (per l’incontro con Livestrong), a Berlino (per un addio al celibato di cui avevo già parlato qui), a … Continua a leggere