Il prete fuso di Radio Maria

Conosco e stimo dei preti. Uno di essi mi è stato molto vicino nellla mia malattia e mi ha aiutato molto. Abbiamo avuto lunghe conversazioni sul perchè del male, sul perchè la malattia abbia colpito me (e altri come me). Sul perchè Dio ci riservi questo destino. La risposta è stata che non c’è un perchè e che Dio non … Continua a leggere

L’Aquila e gli avvoltoi

1 minuto e dieci secondi a snocciolare cifre sugli ascolti record. Ma un po’ di decenza questa gente non ce l’ha? In questi giorni ho visto giornalisti entrare in case pericolanti e far ballare muri instabili “vedete i danni del terremoto?”, ne ho visti altri intralciare le operazioni di soccorso, altri vantarsi di essere in zone dove non dovrebbero o … Continua a leggere

I castelli di sabbia a L’Aquila

La Natura ci ha appena ricordato la sua forza e la nostra impotenza nei suoi confronti, cerchiamo di trarne insegnamento. Case nuove che si sbriciolano come castelli di sabbia o ospedali costruiti dieci anni fa che vengono giù come piramidi di carte non sono accettabili in un paese industrializzato come l’Italia. Possono crollare le vecchie chiese, le opere d’arte (purtroppo), … Continua a leggere

La Natura Bastarda

  Cosa c’è di più infame e bastardo della terra che trema alle 3.30 di notte facendoti volare sotto di due piani mentre stai dormendo (testimonianza di una ragazza sentita oggi)? Come può essere più sleale di così la Natura nel ricordarci la sua forza e il suo potere su di noi? I morti aumentano di ora in ora e … Continua a leggere

Il cannibale

Sulle pagine di questo blog ho avuto la possibilità di conoscere numerosi elettori di centro-destra. A loro, ma non solo, chiedo se trovano corretto che ogni qualvolta ci sia un’elezione in Italia (recentemente le regionali in Abruzzo e tra poco quelle in Sardegna) il nostro premier “scenda in campo” non solo metaforicamente e vada a fare campagna elettorale. Sbaglio se … Continua a leggere