Gli scherzi del destino

Lunedì scorso ho scritto quello che doveva essere il mio ultimo post. Ero pienamente convinto della mia decisione e neanche i tanti attestati di stima, o i messaggi di dispiacere per la chiusura del blog (ne approfitto per ringraziare tutti!) mi avevano fatto cambiare idea. Perché ciò avvenisse doveva accadere qualcosa di importante e così è stato… con un tempismo … Continua a leggere

La fine di un’avventura

Nelle ultime settimane ho fatto sempre più fatica a trovare argomenti di cui parlare. La mia situazione si è stabilizzata, l’imminente rientro in ufficio poi contribuisce a riportare la mia vita entro quei binari che aveva intrapreso una volta. Piano piano sta tutto tornando come era e come dovrebbe essere. Questa esperienza ha cambiato per sempre la mia vita e … Continua a leggere

I feticisti della cuffietta

Il post di ieri è stato un grande successo. Tre persone mi hanno detto a voce che si sono divertite a leggerlo, ho ricevuto una quindicina di commenti ed il blog nel pomeriggio è stato al quinto posto tra i più caldi (che io sappia si tratta della posizione più alta mai raggiunta) proprio come l’acqua della doccia alla mattina. … Continua a leggere

Il blocco dello scrittore

E’ arrivato e quando arriva non c’è un cazzo da fare… In questo momento non ho argomenti, non mi viene in mente niente da scrivere e da condividere con chi passa di qui a leggere. L’ispirazione tornerà, la mia vita è una fonte inesauribile; ho detto tanto ma ancora molto ci sarebbe da dire e raccontare. Il cursore lampeggia inesorabile … Continua a leggere

Myblog: un disastro

Nell’ultima settimana ci sono stati dei disservizi incredibili. Per due giorni non si è potuto postare niente a causa di lavori di manutenzione per sistemare alcuni bug della piattaforma. Come al solito si sapeva quando questi lavoro sarebbero cominciati ma non quando sarebbero finiti. Poi, in apparenza tutto bene; in apparenza… Per chi, come me, usa Firefox per navigare in … Continua a leggere

Io, i desaparecidos, Berusconi e il futuro del blog

  Pochi giorni fa Berlusconi ne ha detta un’altra delle sue: “Di me hanno detto di tutto i signori della sinistra: che sono l’orco di Arcore, che sono come Hitler, che sono come Mussolini, che sono come quel dittatore argentino che faceva fuori i suoi oppositori portandoli in aereo con un pallone, poi aprivano lo sportello via il pallone e … Continua a leggere

Casinò on line

Quando ho rifiutato 500 euro per pubblicizzare un casinò l’ho fatto perché, come ho scritto, non mi piaceva l’idea di fare pubblicità ad un sito del genere. Ogni considerazione di carattere legale non mi aveva neanche sfiorato l’anticamera del cervello (ingenuo!). In seguito al commento di Ricky che mi faceva notare che pubblicizzarli è illegale e alle parole di un … Continua a leggere

Offerta rifiutata!

Lo scorso week-end sono stato contattato dal responsabile della gestione Marketing di un sito di casinò on line che voleva comprare una pagina di questo blog. Nell’immediato la cosa mi ha incuriosito e in parte inorgoglito (anche se come si vedrà dallo scambio di corrispondenza qui di seguito l’interesse non è determinato dall’eventuale successo del blog), ho quindi deciso di … Continua a leggere

Gioia immensa

Questo post è dedicato a L. che l’altro ieri mi ha scritto raccontandomi di leggere questo blog da alcuni mesi. L. condivide con me un passato recente di malattia, di sofferenza e, per fortuna, di guarigione. Mi ha scritto per condividere con me la sua esperienza dandomi l’ennesima conferma che aprire questo blog sia stata una scelta felice. E’ difficile … Continua a leggere

Fate l’amore, non fate la guerra

Da qualche tempo è in atto una “guerra tra blogger”, una lotta per scalare le classifiche di gradimento della piattaforma myblog. Ci sono quelli che cercano di scalare le classifiche facendo i furbi (commentandosi a vicenda con una trentina di commenti di una o due parole) e che si giustificano dicendo che è solo un gioco (per essere bello però … Continua a leggere