6 pensieri su “I fissati con il Papa

  1. Allora mettiamola così :
    La nostra vita è un meraviglioso libro composto da una moltitudine e varietà incredibile di capitoli.
    Che tu lo voglia o no lei ha scritto uno di questi capitoli, magari bello, magari importante, ma non ha scritto certo la storia della tua vita….così è !!
    LO
    Ps : buona lettura…..

  2. ahahahahahahahahahahhaahahha!!!!!!!!!!!!Non mi dire……….troppo simpatico questo post.
    Personalmente i papi non mi piacciono…..ehm se proprio devo, un bel fraticello lavoratore, quei tipi rubicondi, alla mano con spessore, non bigottononi. ahahahahahahahaa, mi hai fatto troppo ridere.
    Questo è un gran passo avanti, santa ironia.
    4 P

  3. non è mai un piacere lasciarsi un amore alle spalle,ma penso che il modo migliore pe affrontare queste situazioni sia quelle di riprendere subito in mano le redini della propria vita,uscire,frequentare gli amici,dedicare un pò di tempo a stessi e nel frattempo guardarsi intorno.
    Ricordati che è fondamentale imparare a stare da soli prima di darsi agli altri.

  4. Ciao, mi presento, Rosie (Camden). Colpevolmente il tuo blog mi era sfuggito tra quelli linkati dalle mie amiche Giorgi, Widepeak, Mia, e compagnia coraggiosa…
    Ma, come si dice, meglio tardi che mai!!

    E tra tante amiche di battaglia è bene averne anche uno maschio!

    PS. A casa mia si viveva di solo Papa già dalla mia infanzia…poi ovviamente è sopraggiunta la crisi di rigetto…

Lascia un commento