Relatività

Puoi nascere in Romania, avere due genitori che, se va bene, insieme portano a casa 600-700 € al mese a fronte di un costo della vita di poco inferiore a quello occidentale (potere della Globalizzazione!), dover pagare per la sanità (che sarebbe pubblica ma che le casse dello Stato non riescono a sostenere) oppure andare in TV in una nota trasmissione (in Romania) a chiedere soldi per poterti curare. Non avere molte opportunità per migliorare la tua vita se non quella di emigrare.

Puoi nascere in Italia, avere due genitori che lavorano e che, se va male, insieme portano a casa 2000 € al mese e avere le cure mediche (le seconde al mondo) pagate dallo Stato. Puoi avere tante opportunità, trovare un lavoro da 1000 € al mese, cambiare il cellulare ogni sei e lamentarti.

Dove nasci è pura fortuna, non hai meriti o colpe per essere Italiano, Francese, Rumeno o Senegalese. Ma nello stesso giorno in cui vieni al mondo il tuo destino è parzialmente indirizzato.

Relativitàultima modifica: 2009-10-06T09:37:00+02:00da september23
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Relatività

  1. Caspiterina se è vero, hai perfettamente ragione.
    E’ assurdo, la sanità che dovrebbe essere un bene comune diventa una fortuna a secondo del paese dove emetti il tuo “primo vagito”.
    La vita non finirà mai di stupirmi, ma per ora solo in cose negative, ce n’è per tutti i gusti cazzarola!!!!!!!!
    Bacioabbraccio
    4P

  2. Hai ragione Marco. Purtroppo il concetto di giustizia (nel senso di imparzialita`) non ha nulla a che fare con quello di “venire al mondo”.
    La vita e` cosi`, e` ingiusta per natura. L’unica virtu` che distribuisce imparzialmente e` l’istinto di sopravvivenza.
    Sarebbe bello che tutti fossimo uguali nelle condizioni in cui nasciamo e` inutile dire che e` impossibile, nemmeno se tutti avessimo questa volonta`. Ma quello che dovremo fare e` dare realmente a tutti la possibilita` di cambiare la propria condizione di partenza se ne si ha la volonta` necessaria, mentre oggi alle persone con meno possibilita` (non economiche) spesso e volentieri tali cambiamenti sono preclusi o resi di difficilissima realizzazione.

Lascia un commento