Gli Svantaggi di NON essere disabile

La scorsa settimana ho parlato dei vantaggi dell’essere disabile. Oggi vorrei scrivere due righe su quegli sfigati che NON sono disabili perchè hanno un sacco di fregature che un disabile non ha. Elencherò alcune delle cose che chiunque sia ‘normale’ deve fare.

Stirare

Fare il bucato

Fare la polvere

Pulire i pavimenti

Sistemare i rubinetti che perdono

Fare le code

Lavare i piatti

Girare per mezzora alla ricerca di un parcheggio

 

E potrei continuare per ore… Un disabile invece guarda gli altri mentre lo fanno, bevendosi in tutta tranquillità qualcosa di fresco. Che culo!

Gli Svantaggi di NON essere disabileultima modifica: 2009-06-09T18:39:52+02:00da september23
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Gli Svantaggi di NON essere disabile

  1. Mamma mia quanti “disabili mariti” ci sono in giro!!!!
    Non mi piace tanto questa distinzione disabile e non…, perchè ci sono mille cose che un non disabile non sa fare oppure per pigrizia non fa e viceversa.
    Quindi pigrone lava i piatti, fai la polvere, lavati le mutande e cerca parcheggio.
    Un abbraccio, citazione molto interessante!!!!!!!!!!!!
    4P

  2. Caro Marco
    Per la categoria ”mamme” tale distinzione di fatto non esiste ( provare per credere ) anzi ci sta pure che ti venga detto: Basta menarsela con questa storia della disabilità, ma se stai benissimo…..
    Quindi cari ” figli ” alzate il culetto ed aiutate le vostre mammine!!!
    Lorenza

  3. Riscrivo il commento in caso non fosse partito.
    Cara Lorenza ho visto le foto di Firenze complimenti sei in grandissima forma.
    Per quanto riguarda il tuo commento sopra, condivido, ma non per il figlio, perchè se ho bisogno il mio pargolo mi aiuta e quando non ci sono nei week end gestisce il tutto al meglio, gatto compreso.
    Ma è la mia dolce metà che fa orecchio da mercante, per lui c’è sempre tempo.
    In ritardissimo ti mando una vagonata di auguroni!!!!!!!!!!!!
    Marco mi scuserà, spero, per aver usato il suo spazio ahahahahahah
    Un abbraccio

    4P

Lascia un commento