Un anno fa

Il 10 Aprile 2008 venivo sottoposto all’intervento chirurgico che mi avrebbe salvato la vita cambiandola completamente. Ci ho messo una decina di mesi a riprendermi e ho ancora davanti a me un certo margine di miglioramento, non grande ma qualcosa ancora si può fare. Non voglio aggiungere righe a quello che ho scritto in questi mesi, ringraziando nuovamente tutte le … Continua a leggere

L’Aquila e gli avvoltoi

1 minuto e dieci secondi a snocciolare cifre sugli ascolti record. Ma un po’ di decenza questa gente non ce l’ha? In questi giorni ho visto giornalisti entrare in case pericolanti e far ballare muri instabili “vedete i danni del terremoto?”, ne ho visti altri intralciare le operazioni di soccorso, altri vantarsi di essere in zone dove non dovrebbero o … Continua a leggere

I castelli di sabbia a L’Aquila

La Natura ci ha appena ricordato la sua forza e la nostra impotenza nei suoi confronti, cerchiamo di trarne insegnamento. Case nuove che si sbriciolano come castelli di sabbia o ospedali costruiti dieci anni fa che vengono giù come piramidi di carte non sono accettabili in un paese industrializzato come l’Italia. Possono crollare le vecchie chiese, le opere d’arte (purtroppo), … Continua a leggere

La Natura Bastarda

  Cosa c’è di più infame e bastardo della terra che trema alle 3.30 di notte facendoti volare sotto di due piani mentre stai dormendo (testimonianza di una ragazza sentita oggi)? Come può essere più sleale di così la Natura nel ricordarci la sua forza e il suo potere su di noi? I morti aumentano di ora in ora e … Continua a leggere

Un traguardo

Oggi ho vissuto una giornata diversa dalle solite; una di quelle che spezza la monotonia nella quale talvolta ci imbattiamo. Un mio caro amico si è laureato in scienze motorie. Laureato… ha finito i primi tre anni di studi. Adesso gli rimangono i due della laurea specialistica che spero proprio decida di conseguire perché ne ha tutte le capacità. Con … Continua a leggere