Un anno fa

Il 10 Aprile 2008 venivo sottoposto all’intervento chirurgico che mi avrebbe salvato la vita cambiandola completamente. Ci ho messo una decina di mesi a riprendermi e ho ancora davanti a me un certo margine di miglioramento, non grande ma qualcosa ancora si può fare.

Non voglio aggiungere righe a quello che ho scritto in questi mesi, ringraziando nuovamente tutte le persone che mi sono state vicino, la sorte, Dio e i medici che mi hanno salvato. Non voglio neanche ricordare quanto sia stato difficile arrivare fino a questo punto. E’ tutto scritto nei post che si trovano linkati qui a destra.

Voglio solo ricordare questa data che per me rapprenderà sempre qualcosa di importante e di indimenticabile, sotto tutti gli aspetti.

 

Un anno faultima modifica: 2009-04-10T11:20:44+02:00da september23
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Un anno fa

  1. Ciao Prof: Sperlotti,
    penso che oggi tutte le persone che c’erano quel giorno, abbiano avuto un pensiero per te, io si.
    Non ripenso a quei momenti, ma a “permesso, si può???” “Indietro”!!!!! E mi viene il sorriso, quel bel ragazzone è qui tra noi, (intendiamoci con pregi e difetti, ah ah ah ah ah ah ah ah ah !!!!!!!!!!!!!), ci siamo è anche un rompiballe, ma come si fa a non volergli bene, non per quello che ha avuto intendiamoci, ma semplicemente perchè è lui, è Marco: un abbraccio
    e un superbaciotto
    4P

  2. Tanti dolci auguri, a te che sei qui, in questo
    Cyber- mondo che può far parte di una fantasia
    Reale e di una realtà fantasiosa … non perdere mai
    La tua fantasia e non mollare mai la realtà,
    perché ci tengono in vita entrambe.
    Buona Pasqua.

Lascia un commento