La citazione della settimana/28

C’è una cosa che in prigione s’impara: mai pensare al momento della liberazione, altrimenti c’è da spaccarsi la testa nel muro. Pensare all’oggi, al domani, tutt’al più alla partita di football del sabato; ma mai più in là. Prendere il giorno come viene.

(John Stainbeck)

La citazione della settimana/28ultima modifica: 2009-03-22T13:18:00+01:00da september23
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La citazione della settimana/28

  1. Vivere alla giornata va anche bene, ma Marco non con rassegnazione.
    Caspiterina sei proprio tu che ci hai insegnato a fare un passettino dopo l’altro senza mai arrendersi e adesso mi cadi sulla partita del sabato.
    Ma se tu avessi pensato solo all’oggi, che percorso inutile avresti fatto da un anno a oggi??????????????????
    Hai pensato più in là eccome!!!!!!!!!!!!!!!!
    Sei forte e troppo intelligente per non capire quello che faccio fatica ad esprimerti, la mia stima.
    Baciotto
    4P

Lascia un commento