Io, i desaparecidos, Berusconi e il futuro del blog

 

Pochi giorni fa Berlusconi ne ha detta un’altra delle sue: “Di me hanno detto di tutto i signori della sinistra: che sono l’orco di Arcore, che sono come Hitler, che sono come Mussolini, che sono come quel dittatore argentino che faceva fuori i suoi oppositori portandoli in aereo con un pallone, poi aprivano lo sportello via il pallone e dicevano: ‘c’è una bella giornata fuori! Andate fuori un po’ a giocare’, che fa ridere ma è drammatico.”

Per la cronaca i desaparecidos ai quali si riferisce sono circa 30000 (trentamila, il numero di zeri è corretto) persone sequestrate, torturate e fatte sparire (per lo più buttate in mare dagli aerei) dal regime militare tra il 1976 e il 1983 in Argentina.

Ormai non fa neanche più notizia così come i suoi processi e le smentite alle sue sciocchezze; ovviamente anche quella sopra l’ha smentita, era fuori contesto, è stato male interpretato, i giornalisti comunisti, ecc. Le solite scuse insomma.. La prossima volta farà una battuta sui disabili magari o altri, chi lo sa? Io so che mi sono stufato di questa persona e di parlare di lui. Gli Italiani lo hanno votato? Lo amano? Gli piace fare queste figure in giro per il mondo? Si divertono quando racconta le barzellette? Se lo tengano e diano questa immagine del nostro paese.

Da domani questo blog non nominerà mai più il nome del nostro presidente del consiglio. Continuerà ad occuparsi della mia storia, del mio ritorno ad una vita normale, di dare coraggio e speranza a chi ha vissuto o sta vivendo storie simili alla mia (cosa che, a quanto pare, mi riesce molto meglio che convincere le persone della pochezza di questo personaggio). Oltre che di razzismo, pacifismo e altri temi che mi interessano.

Ho scoperto piacevolmente che posso aiutare qualcuno, in parte l’ho già fatto: non c’è cosa più bella. Il mio fisico non mi permetterà di aiutare le persone attivamente. Cercheranno di farlo le mie parole.

Di tutto ciò devo ringraziare principalmente Lorenza ed Enrico. Ma anche i desaparecidos. Rispetto troppo queste vittime per continuare a sprecare parole per chi ironizza su di loro.

 

Io, i desaparecidos, Berusconi e il futuro del blogultima modifica: 2009-02-20T09:09:00+01:00da september23
Reposta per primo quest’articolo

21 pensieri su “Io, i desaparecidos, Berusconi e il futuro del blog

  1. Guarda Marco, io credo che tu debba continuare a nominarlo e a ricordare come questo uomo, che si dice rispettoso della Costituzione, per prima cosa ha pensato bene di proteggersi dai processi che lo vedevano imputato di reati contro lo Stato.

    Quella sui desaparecidos è l’ennessima boiata detta da un personaggio che nel resto del mondo fa solo ridere per non piangere…

  2. Nooo… non ci abbandonare cosi!
    I post sul Berlusca erano divertenti… magari puoi pensare di ridurre l’esposizione, ma non parlarne proprio piu è una tragedia.
    Eppoi scatenavano sempre un bel dibattito… ed erano anche una bella occasione per sparare qualche insulto…
    Uffi… spero che ci ripensi!

    PS – nel caso resti solido nella tua posizione colgo un’ultima chance… BERLUSCONI E’ UN COGLIONE DEL CAZZO!!!

  3. Mi fa incazzare troppo… Preferisco lasciar perdere!

    Lo sconforto maggiore è stato leggere le notizie sui siornali esteri. Si chiedevano come mai in Italia non si parlasse del caso Mills. Da loro sarebbe stato in prima pagina… Sul Corriere era a pagina 21!!!! Dopo i gossip!!!

  4. Ciao Marco, ci siamo scambiati solo un fuggevole commento tempo fa…ora ti ho letto da Ricky, e sono passata a dirti che la penso come te, sono arrabbiatissima contro la gente che continua a votarlo dandogli carta bianca su tutto, pur sentendo le cavolate che spara ogni tanto…vedi le elezioni regionali della mia isola: con un forte stacco dal rivale ha vinto Cappellacci, portavoce di Berlusconi nonchè figlio del suo commercialista. Io mi chiedo dove abbia il cervello la gente, come ci si possa ancora fidare di un impunito che ride alla nostra faccia xchè sa di avere il potere in mano.
    Anche io come te mi arrabbio e se posso evito di parlarne, ma poi…vedi.
    Buona giornata Marco

  5. Ciao Marco. Ho letto il tuo bel post e scopro la tua decisione! E’ vero, potrai parlare di tante altre cose e, soprattutto, aiutare tante altre persone. Mi sembrano propositi bellissimi. Tuttavia, tu scrivi anche che ti occuperai “…di razzismo, pacifismo e altri temi che mi interessano…” Secondo me, sarà dura non nominarlo, considerato come sviluppano la loro politica, anche in questi settori!!! Tuttavia, la decisione è tua e va rispettata. Soprattutto per il giusto sdegno che esprimi ed i propositi che fai.

    Però, permettimi di fare una considerazione personale: di quest’uomo si deve parlare, si deve denunciare, soprattutto. Quanto meno per dimostrare che tra questo popolo di “lobotomizzati” c’è ancora qualcuno in grado d’intendere e di volere!!! E poi, c’è un altro motivo e l’hai scritto anche tu: “…all’estero si chiedono come mai in Italia non si parlasse del caso Mills…” Ho un’amica che vive a Ginevra e, ogni volta che ci sentiamo, mi vomita addosso tutto il disgusto che ha per l’Italia (ha vissuto 20 anni in Italia e da 40 è in Svizzera). All’estero, lei che viaggia molto più di me, mi dice che hanno una pessima considerazione del nostro Paese e, soprattutto, dell’innominabile!!

    Concludo: mi pare che sia un proverbio cinese che dice pressappoco “goccia dopo goccia si spacca il marmo”. Ecco, se le poche gocce che ancora resistono dovessero esaurirsi… sto marmo l’avrebbe vinta. Io non ci sto!!!

    Ti auguro un sereno week end.

  6. “Dobbiamo mantenere la lucidità e la serenità per respingere l’odiosa associazione mentale tra criminalità e immigrazione che può diffondersi a macchia d’olio in diverse fasce della popolazione italiana. Che se combinata alla crisi può creare un mix di carattere esplosivo.”

    Giusto, innanzitutto bisogna lavorare seriamente per eliminare i presupposti.
    Quindi lavorare per eliminare certi impulsi nascenti, ingiustificabili.

    Ciao Marco.
    A presto.

  7. CONDIVIDO PIENAMENTE QUANTO SCRITTO DA CARLO.
    MI PIACE LEGGERTI, I TUOI ARGOMENTI MI INTERESSANO TUTTI.
    CI MANCHEREBBE PURE CHE QUALCUNO SI PERMETTA DI SUGGERIRTI O SCONSIGLIARTI QUELLO CHE TU DECIDI DI METTERE SUL TUO BLOG, MA SAI PARTENDO DAL FATTO CHE TUTTO E’ POLITICA COME SI FA AD IGNORARE QUEL NANEROTTOLO (E SONO FINE).
    AGGIUNGO POI CHE QUELLO CHE SCRIVI MI SERVE AVOLTE PER CAPIRE MEGLIO TANTE COSE.
    UN BACIOTTO

    4P

  8. Ciao Marco, secondo me parlarne è utilissima informazione e anche una valvola di sfogo…..non se ne parla certo per vantarne le doti.
    Sai che molte cose le so proprio da te, e io sono del parere che sia meglio vedere piuttosto che no. Ma se non ti va non ti va, ho solo detto la mia.

    E’ certo e stai tranquillo, che il tuo aiuto, le tue parole e la tua testimonianza ci arrivano e ti fanno grande agli occhi miei e di chi ti legge.
    C’è molto bisogno di questo e io spero di far sentire anche a te
    la mia vicinanza e il mio affetto.

    Grazie davvero per ciò che fai
    ti auguro buon WE
    e ti lascio un bacio
    QUI
    ciao 🙂

  9. altolà Marco :-)))) tengo moltissimissimo a dirti che lo detesto anche se sono stata costretta, ahimè, a dare il mio voto alla destra perché qui da me l’esponente di sinistra non era da meno :-((( … ahah dai che lo sberluschiamo un pò tutti insieme 🙂

    …si ho visto gli orrori della piattaforma e di myblog … ci sberleffano oppure sberluscano ahaha (oggi ce l’ho col nanoitaliano) e non ho voglia.
    Le classifiche sono ferme perché manovrate, io penso che sia chiaro ormai…

    ..Sono d’accordo con te su Antinori: non conosce la parola etica.
    Sai che deve provare una nuova tecnica sulla selezione degli spermatozoi, e questo caso gli casca a pennello??? senza scrupoli davvero…

    Comunque…. in ogni caso
    trascorri un buon we
    a presto
    ciao

  10. altolà Marco :-)))) tengo moltissimissimo a dirti che lo detesto anche se sono stata costretta, ahimè, a dare il mio voto alla destra perché qui da me l’esponente di sinistra non era da meno :-((( … ahah dai che lo sberluschiamo un pò tutti insieme 🙂

    …si ho visto gli orrori della piattaforma e di myblog … ci sberleffano oppure sberluscano ahaha (oggi ce l’ho col nanoitaliano) e non ho voglia.
    Le classifiche sono ferme perché manovrate, io penso che sia chiaro ormai…

    ..Sono d’accordo con te su Antinori: non conosce la parola etica.
    Sai che deve provare una nuova tecnica sulla selezione degli spermatozoi, e questo caso gli casca a pennello??? senza scrupoli davvero…

    Comunque…. in ogni caso
    trascorri un buon we
    a presto
    ciao

Lascia un commento