Un messaggio di speranza

there%20is%20always%20hope.jpg

Più di tre mesi fa ho cominciato a scrivere su “queste pagine”. Non c’era un motivo preciso, semplicemente avevo tante cose da raccontare. L’ultimo anno è stato il peggiore della mia vita sotto molti aspetti non in senso assoluto; tutto il vissuto che stava dietro sentivo che andava raccontato soprattutto per me, per non ripetere l’errore compiuto nell’adolescenza di tenermi tutto dentro. Aprirmi e comunicare le sensazioni e le emozioni di dodici mesi così difficili e intensi aveva soprattutto uno scopo terapeutico. Con il tempo ho capito, grazie a tutti quelli che mi hanno descritto quello che le mie parole suscitavano in loro; le mie parole non erano solo un racconto di una vicenda dura e difficile ma potevano rappresentare qualcosa di positivo e di utile anche per chi leggeva. L’ottimismo con cui guardo al futuro, il non essermi (quasi) mai pianto addosso ho notato che sono stati di incoraggiamento per molti “lettori”. Queste riflessioni non potevano che giungere in un momento migliore o forse non a caso emergono proprio ora in prossimità delle feste natalizie.

Credo quindi che il messaggio di speranza che ho lanciato specialmente all’inizio, prima di occuparmi sempre di più di disabili e guerre, di razzismo e bambini, sia un messaggio importante e spero proprio che possa essere di aiuto a qualcuno. Se lo fosse anche solo per una persona sarebbe già un grande successo.

Qui a destra, già da qualche giorno, ho elencato i post che sento in assoluto più miei, quelli in cui ho raccontato con più profondità quello che mi è successo dentro, cosa è cambiato in me e le emozioni che mi hanno accompagnato. Sono i post in cui ho messo più me stesso e che spero lascino un segno. Di speranza.

Un messaggio di speranzaultima modifica: 2008-12-23T10:56:00+01:00da september23
Reposta per primo quest’articolo

19 pensieri su “Un messaggio di speranza

  1. Ciao Marco… io stacco la spina per qualche giorno! Prima però voglio augurarti serene festività e, soprattutto, un anno nuovo ricco di cose belle! Sarebbe l’auspicio migliore per tutti noi, poter iniziare a scrivere sempre meno di “…disabili e guerre, di razzismo e bambini…” ma semrpe più di fatti, messaggi e realtà belle, pulite, semplici! Sarà possibile?

  2. Ciao Marco… io stacco la spina per qualche giorno! Prima però voglio augurarti serene festività e, soprattutto, un anno nuovo ricco di cose belle! Sarebbe l’auspicio migliore per tutti noi, poter iniziare a scrivere sempre meno di “…disabili e guerre, di razzismo e bambini…” ma semrpe più di fatti, messaggi e realtà belle, pulite, semplici! Sarà possibile?

  3. Ciao Marco… io stacco la spina per qualche giorno! Prima però voglio augurarti serene festività e, soprattutto, un anno nuovo ricco di cose belle! Sarebbe l’auspicio migliore per tutti noi, poter iniziare a scrivere sempre meno di “…disabili e guerre, di razzismo e bambini…” ma semrpe più di fatti, messaggi e realtà belle, pulite, semplici! Sarà possibile?

  4. Ciao Marco… io stacco la spina per qualche giorno! Prima però voglio augurarti serene festività e, soprattutto, un anno nuovo ricco di cose belle! Sarebbe l’auspicio migliore per tutti noi, poter iniziare a scrivere sempre meno di “…disabili e guerre, di razzismo e bambini…” ma semrpe più di fatti, messaggi e realtà belle, pulite, semplici! Sarà possibile?

  5. Ciao Marco… io stacco la spina per qualche giorno! Prima però voglio augurarti serene festività e, soprattutto, un anno nuovo ricco di cose belle! Sarebbe l’auspicio migliore per tutti noi, poter iniziare a scrivere sempre meno di “…disabili e guerre, di razzismo e bambini…” ma semrpe più di fatti, messaggi e realtà belle, pulite, semplici! Sarà possibile?

  6. Ciao Marco… io stacco la spina per qualche giorno! Prima però voglio augurarti serene festività e, soprattutto, un anno nuovo ricco di cose belle! Sarebbe l’auspicio migliore per tutti noi, poter iniziare a scrivere sempre meno di “…disabili e guerre, di razzismo e bambini…” ma semrpe più di fatti, messaggi e realtà belle, pulite, semplici! Sarà possibile?

  7. Ciao Marco… io stacco la spina per qualche giorno! Prima però voglio augurarti serene festività e, soprattutto, un anno nuovo ricco di cose belle! Sarebbe l’auspicio migliore per tutti noi, poter iniziare a scrivere sempre meno di “…disabili e guerre, di razzismo e bambini…” ma semrpe più di fatti, messaggi e realtà belle, pulite, semplici! Sarà possibile?

  8. ..if you’re down and confused and you don’t remember who you’re talkin’ to concentration slip away .. well,there’s a rose in the fisted glove and the eagle flies with the dove,..
    ..and if you can’t be with the one you love,…love the one you’re with..love the one you’re with!!!!!!

    merry christmas champion!!

Lascia un commento