Piccole persone di potere

In riferimento a quanto scritto la scorsa settimana (sulle banche e la loro richiesta di un parere del ministero circa la possibilità di non poter assumere persone disabili) vorrei aggiungere qualcosa.

Come mi ha giustamente ricordato Luca in un suo commento si tratta di uomini piccoli. La maggior parte delle persone che conosco e la quasi totalità di quelle che hanno lasciato dei commenti trova un’indecenza una cosa di questo genere. E’ importante. E’ il segno che viviamo ancora in un mondo in cui le palesi ingiustizie ci indignano e ci scandalizzano. Dobbiamo mantenere vivo il nostro diritto di pensarla diversamente.

Il fatto che tanti siano schifati da quanto appreso farebbe ben sperare nel futuro. Il problema è che queste piccole persone, che alla fine sono poche, sono quelle che hanno tanta ricchezza, solo in denaro però, e tanto potere. Questi piccole persone hanno il potere di decidere per tutti noi purtroppo, noi che siamo ricchi non di denaro ma di umanità, di generosità e di solidarietà; una parola sconosciuta alle piccole persone che hanno sacrificato la loro anima all’altare del dio denaro.

Be’, voi continuate ad inseguire il denaro. Noi tanti grandi uomini continueremo a pensare che c’è qualcosa di più importante al mondo e che la vera ricchezza si trova nell’animo delle persone. E ovviamente continueremo a contestarvi e a criticarvi. Il potere non ce l’abbiamo, i diritti ce li togliete ma il fiato per gridare la nostra indignazione non sparirà mai.

Ricordo la citazione della scorsa settimana, quanto mai calzante:

Gli uomini di successo sono uomini un po’ pericolosi, perché ratificano la cultura esistente, sono il suo prodotto e la sua legittimazione. I falliti sono spesso ricchi di umanità, perché hanno tentato di superare il sistema… di far fiorire l’uomo inedito che è l’insieme delle possibilità che ognuno di noi ha in sé. (Ernesto Balducci)

Piccole persone di potereultima modifica: 2008-12-15T09:35:05+01:00da september23
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Piccole persone di potere

Lascia un commento