Mamma

disegno_sole.jpg

Credo che per descriverla sia sufficiente dire che è la mia migliore amica, la mia confidente e la persona che stimo di più in assoluto.

Ogni giorno della mia vita passato in ospedale l’abbiamo passato insieme, dalla mattina alla sera; quando ero bambino, come tutti i genitori, passava con me anche la notte.

Mi ha sempre dato la forza di superare tutti gli ostacoli che la vita mi (ci) poneva davanti. Ha sempre saputo consigliarmi lasciandomi l’autonomia di scegliere ed eventualmente di sbagliare con le mie mani; non si è mai imposta ordinandomi di fare qualcosa ma mi è sempre stata a fianco ricordandomi ripetutamente che lei sarebbe stata sempre presente, qualunque cosa mi servisse.

Nell’ultimo anno ci siamo aiutati a vicenda, questa volta non ero un bambino da consolare, ma un adulto che aveva ben presente  quello che aveva di fronte. Ho così potuto aiutare ed essere aiutato, affrontando le difficoltà non individualmente ma in “squadra” con la mia famiglia.

 

Recentemente le ho detto che è il sole che illumina le mie giornate. E’ stata una frase spontanea e sincera che credo si commenti da sola.

Quello che sono lo devo principalmente a lei.

 

Grazie mamma

Mammaultima modifica: 2008-09-29T09:20:00+02:00da september23
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Mamma

  1. Ciao Marco,
    come stai? le parole che usi per esprimere e raccontare quello che sei o quello che sono per te le persone che ti sono vicine sono davvero straordinarie, il modo che hai nel raccontare, la passione ed il bene che ti uniscono a loro sono davvero forti…
    leggendo quello che scrivi mi porta ogni volta a guardami dentro, in questo caso ad analizzare il rapporto che posso avere io con mia madre, che sfortunatamente non è mai stato complice o unito come lo è stato con la tua, ma in questo caso sono io la persona”fredda” o distaccata, semplicemente mi reputo una persona vera che difficilmente si lascia andare a cerimonie o false scene.
    Sto scrivendo troppo, scusa…
    Buona giornata!

Lascia un commento