Naftalina

Certi problemi si usa metterli da parte, quasi fossero dei vecchi maglioni riposti in fondo ad un armadio. Ma così non si ottiene niente, il momento in cui verranno affrontati è solo rimandato perché loro non se ne vanno di certo ma restano pronti ad aspettarci. Negli ultimi tempi ho un po’ fatto così. Le cose vanno complessivamente bene, i … Continua a leggere

Lamentarsi di gamba sana

Quando, poco più di due anni fa, mi sono riammalato in me erano forti due domande: “Perché a me?”, “Cosa ho fatto di male?”. Domande alle quali non c’era risposta e che sono riuscito ad ignorare grazie anche all’aiuto di quello che sarebbe diventato un mio grande amico. Si trattava di domande inutili che non portavano da nessuna parte. Oggi … Continua a leggere

Black Gives Way to Blue

Ovvero “Il nero dà la precedenza al blu”. E’ il titolo di una bellissima canzone degli Alice in Chains. E’ un titolo che mi piace molto, è un messaggio di speranza: tranquillo quando è tutto nero può solo migliorare, schiarirsi, diventare blu. E dal blu schiarirsi ulteriormente fino a colori più luminosi. Per me è così, ho avuto molti periodi … Continua a leggere

La forza del destino

Non sono mai stato un fatalista, una di quelle persone che pensano che le cose succedono perché così deve essere. Sostanzialmente non ho mai creduto al destino. In realtà non mi sono neanche posto il problema se ci fosse un disegno particolare dietro tutto quello che ci succede. Negli ultimi tempi (e specialmente nell’ultimo mese) non ho potuto fare a … Continua a leggere

Relatività

Puoi nascere in Romania, avere due genitori che, se va bene, insieme portano a casa 600-700 € al mese a fronte di un costo della vita di poco inferiore a quello occidentale (potere della Globalizzazione!), dover pagare per la sanità (che sarebbe pubblica ma che le casse dello Stato non riescono a sostenere) oppure andare in TV in una nota … Continua a leggere

La Natura Bastarda

  Cosa c’è di più infame e bastardo della terra che trema alle 3.30 di notte facendoti volare sotto di due piani mentre stai dormendo (testimonianza di una ragazza sentita oggi)? Come può essere più sleale di così la Natura nel ricordarci la sua forza e il suo potere su di noi? I morti aumentano di ora in ora e … Continua a leggere

La dolce morte

Il caso di Eluana, com’era prevedibile, ha suscitato profonde riflessioni in tutti noi. Anche io ho meditato a lungo sulla questione e preciso che quello che sto per scrivere trae semplicemente spunto da questa vicenda ma nulla ha a che fare con essa. Non voglio giudicare, criticare o approvare il comportamento di persone che non conosco in una situazione che … Continua a leggere

E adesso il silenzio

Oggi volevo scrivere un post intitolato “gioia immensa”. A questo punto direi che sarebbe completamente fuori luogo e lo rimando a domani. Non è ipocrisia ma rispetto. Vorrei solo fare delle considerazioni sparse su quanto accaduto in questi giorni intorno alla povera Eluana. Abbiamo assistitio ad uno squallido teatrino in cui la tragica vicenda di una povera ragazza e di … Continua a leggere