Chiuso per ferie

Scrivo questo breve post per annunciare la chiusura (solo temporanea) del blog per i mesi di Luglio e Agosto. Tornerò a Settembre con nuove riflessioni e nuove storie da raccontare. Un caro saluto di buone vacanze a chi passa da queste parti e agli amici blogger. A presto!

La citazione della settimana/39

“Papà” dissero i bambini, “le mucche sono come i tram? Fanno le fermate? Dov’è il capolinea delle mucche?” “Niente a che fare coi tram” spiegò Marcovaldo, “vanno in montagna.” “Si mettono gli sci?” chiese Pietruccio. “Vanno al pascolo a mangiare l’erba.” “E non gli fanno la multa se sciupano i prati?” (Italo Calvino, da Marcovaldo)

Imparare a tacere

La scorsa settimana ho visto una dottoressa in ospedale con il braccialetto giallo di Livestrong. Siccome, essendo di Milano, sono un po’ bauscia ho intavolato la seguente discussione: M: vedo che abbiamo lo stesso braccialetto D: si ma io ce l’ho da più tempo (ah ah, poverina adesso la stendo) M (trionfante): si ma a me l’ha dato il presidente … Continua a leggere

Porto un port (ancora per poco)

  Mi ha fatto infezione il port. D’altronde dopo 20 mesi un aggeggino di plastica e titanio* sottocutaneo può farti questo scherzo. In ogni caso avrei dovuto toglierlo tra non molto. Lo farò nei prossimi giorni. Piccola anestesia locale e via. * Tranquilli, ho il porta port: una tesserina che attesta che porto un port, utile se si deve volare. … Continua a leggere

Avanti così

Per chi guarisce dal cancro la vita è segnata da delle tappe. Genericamente si può dire che maggiore è il tempo passato dall’ultimo ciclo di chemioterapia e minore è la possibilità di recidiva. I più importanti traguardi sono un anno, due anni e cinque anni dopo i quali diventa statisticamente altamente improbabile avere una recidiva. La scorsa settimana ho raggiunto … Continua a leggere

La quiete dopo la tempesta

  Negli ultimi giorni ho vissuto in un limbo. Non sano, non malato. Stamattina ho saputo di essere sano e posso ricominciare a vivere. Tra la vita e la paura ho sempre scelto la prima ma nei due/tre giorni prima degli esami di controllo fatalmente è la paura a vincere. Adesso posso portare a compimento alcune cose che stavo facendo … Continua a leggere

In attesa del quarto controllo

Domani ci sarà la quarta TAC di controllo. Rappresenta un traguardo importante dato che ormai è passato un anno dall’ultimo ciclo di chemioterapia. C’è un po’ di tensione… Aspettiamo domani e vediamo come va. In cuor mio so che va tutto bene. E in genere queste sensazioni sono giuste. Quando mi sono ammalato, ancora prima degli esami, sapevo che qualcosa … Continua a leggere