Trenitalia e i disabili

Ieri mi sono recato alla stazione centrale di Milano per fare la Carta Blu (quella tessera gratuita che dà il diritto ai disabili di viaggiare con un accompagnatore senza che questi debba pagare il biglietto se non una piccolissima quota per treni superiori agli intercity). Quello che segue potrebbe fare piangere o ridere a seconda dello stato d’animo. Io mi … Continua a leggere

A volte ritornano (in realtà non se ne vanno proprio)

Nella mia lunga vicenda ospedaliera devo ammettere che non ho mai legato con i volontari che spesso ho trovato inadeguati ed invadenti. Nel ramo oncologico si tratta quasi esclusivamente di pensionati che spesso (non sempre, un esempio sono i miei zii di cui parlerò a breve) non hanno la preparazione e la sensibilità necessarie per svolgere un compito del genere. … Continua a leggere

L’angelo custode

Tutti ne abbiamo uno, invisibile ma sempre al nostro fianco. Io ho la fortuna di averne tanti intorno a me. Sono angeli particolari, si possono vedere e toccare. Queste righe sono dedicate ad uno di loro. Uno silenzioso ma sempre presente. Uno che legge queste parole senza farsi notare. Uno che dà ma non pretende niente in cambio. Un angelo … Continua a leggere

Gli scherzi del destino

Lunedì scorso ho scritto quello che doveva essere il mio ultimo post. Ero pienamente convinto della mia decisione e neanche i tanti attestati di stima, o i messaggi di dispiacere per la chiusura del blog (ne approfitto per ringraziare tutti!) mi avevano fatto cambiare idea. Perché ciò avvenisse doveva accadere qualcosa di importante e così è stato… con un tempismo … Continua a leggere

La fine di un’avventura

Nelle ultime settimane ho fatto sempre più fatica a trovare argomenti di cui parlare. La mia situazione si è stabilizzata, l’imminente rientro in ufficio poi contribuisce a riportare la mia vita entro quei binari che aveva intrapreso una volta. Piano piano sta tutto tornando come era e come dovrebbe essere. Questa esperienza ha cambiato per sempre la mia vita e … Continua a leggere

Il prete fuso di Radio Maria

Conosco e stimo dei preti. Uno di essi mi è stato molto vicino nellla mia malattia e mi ha aiutato molto. Abbiamo avuto lunghe conversazioni sul perchè del male, sul perchè la malattia abbia colpito me (e altri come me). Sul perchè Dio ci riservi questo destino. La risposta è stata che non c’è un perchè e che Dio non … Continua a leggere

Il più simpatico del Vangelo

  Famiglia Cristiana ha lanciato un sondaggio on line: “SCEGLI IL PERSONAGGIO DEL VANGELO CHE TI PIACE DI PIÙ e raccontaci perché lo preferisci (Gesù e Maria esclusi).” Lo trovate a sinistra sul sito del settimanale. “Ti abbiamo preparato un elenco dei più importanti sul sito www.famigliacristiana.it, ma scegli liberamente. Puoi votare anche via mail a simpatico@famigliacristiana.it, o al numero … Continua a leggere

Padania ladrona

Bossi e quei quattro trogloditi della Lega hanno vinto. Il referendum per abrogare la legge porcata di Calderoli si farà quando conviene a loro. Lo Stato pagherà 400 milioni di euro per i capricci di quegli ignoranti razzisti che mi fanno vergognare di essere lombardo. Alla faccia della crisi e dell’emergenza terremoto. E poi si chiedono perchè ai cittadini freghi … Continua a leggere

Una nuova vita alle “porte”

Volevo scrivere due righe sulla Lega, quella di “Roma ladrona” che adesso spinge per non accorpare il referendum alle elezioni europee e amministrative di Giugno per poterlo boicattere facendo spendere allo Stato 400 milioni di euro (centesimo più, centesimo meno). Se il referendum abrogasse l’attuale legge eletterale il Popolo Della Libertà Provvisoria potrebbe fare a meno della Lega e allora … Continua a leggere